Whatsapp sotto controllo

Whatsapp sotto controllo

Come sapere se whatsapp è sotto controllo

Breve guida su come rendersi conto di avere sotto controllo WhatsApp tramite applicazioni. É davvero così difficile spiare whatsapp? La risposta é ovviamente No.

Ma, se é così semplice spiare WhatsApp, é altrettanto facile scoprire se WhatsApp é sotto controllo. Svariate applicazioni, infatti, vantano la possibilità di poter clonare whatsapp, anche se maggior parte di esse, per funzionare, necessitano dell'accesso fisico al dispositivo, quindi, nella maggior parte dei casi, della conoscenza della password del telefonino o del codice di "sblocco". Queste app "fantasma" sono davvero invisibili? La risposta é la medesima.

Per capire se WhatsApp é sotto controllo da remoto,infatti, non esiste una contro-applicazione. Esistono però dei metodi elementari per accorgersene e rimediare. Infatti, queste app, non appaiono direttamente nelle schermate dello smartphone sotto controllo, però basterà accedere alle impostazioni per potersi rendere conto di essere spiati. Niente di più semplice. Per il dispositivo Android, basterà infatti accedere alle impostazioni, cliccare su sicurezza> Amministratori dispositivo e, in caso vi fosse, disistallare l'app clone. Per iPhone il concetto é molto simile; basterà infatti aprire le Impostazioni> generali> spazio libero iPhone> trovare l'app sospetta ed eliminare.

Come mettere whatsapp sotto controllo

Un casuale giro per disistallare applicazioni o per voler fare spazio alla memoria del dispositivo, potrebbe perciò portare alla luce questo tipo di "fantasmi" e rovinare sia il controllo del telefono che, perché no, i rapporti umani. Negli ultimi tempi si é molto discusso dell'effettiva sicurezza di WhatsApp, a tal punto che l'azienda ha dovuto attuare misure di sicurezza più severe come l'utilizzo della crittografia end-to-end, che comunque poco può fare in molte situazioni, come quella della clonazione, ma può essere utilissima a livello di sicurezza di dati per scopi pubblicitari e/o legale (di fatti né l'applicazione stessa né un giudice può ricavare informazioni dalle chat crittografate). Nonostante queste nuove accortezze, per motivi di privacy, negli ultimi tempi, il modo di comunicare o il "luogo dgitale" in cui si comunica sta cambiando.

WhatsApp, infatti, non é la sola app di messaggistica ed é sicuramente quella più fragile, proprio a causa della sua notorietà e del suo variegato utilizzo. Proprio per questo, spiare WhatsApp potrebbe essere una "miniera d'oro" così come un "buco nell'acqua". Sarebbe, infatti, più semplice e più efficace avere il controllo di tutte le applicazioni come quelle di messaggistica ( whatsapp o telegram etc.), i social network, le mail e i messaggi, senza però avere l'ansia o il pensiero di essere smarcherati dal proprietario del dispositivo. Questo binomio (controllo-privacy totale) vincente é possibile unicamente attraverso il lavoro di professionisti, affidabili ed invisibili; spiareSim é infatti una garanzia di privacy che permetterà di avere il controllo su ogni applicazione e sul telefono stesso, superando la "barriera" di qualsiasi anti-virus, molto utilizzati da quando la piattaforma ha introdotto la novità di permettere di ricevere e inviare file di qualsiasi formato causando il fenomeno dei virus su WhatsApp. Questo tipo di antivirus, come, per Android, Norton mobile Security o Avast mobile Security non sono in grado di aggirare il complesso sistema di programmazione di SpiareSim, un applicazione priva di rischi, veloce ed affidabile che renderà semplice la clonazione del telefono stesso.

Altri quesiti? Non esitare a contattarci il nostro team è completamente a vostra disposizione per qualsiasi questione!